Villaggi Turistici in provincia di Nuoro

LE SPIAGGE PIU' BELLE DELLA PROVINCIA

Paesaggio variopinto, dai mille colori, con sabbia e scogliere, con anfratti e cale spesso raggiungibili solo via mare, e per questo così affascinanti e intime.
Ecco le spiagge più belle della provincia!

  • Posada
    Nel territorio delle Baronie, la spiaggia di Posada ha alle spalle una collina calcarea sormontata dal Castello della Fava. Qui, tra le spiagge di Punta di Orvile, Santa Lucia, San Giovanni e Su Tiriarzu, c'è l'imbarazzo della scelta.
  • Siniscola
    Le spiagge della zona di Siniscola si affacciano al mare lasciandosi alle spalle ampi massicci calcarei come il Monte Albo. Le zone balneari sono Capo Comino, Berchida e Santa Lucia, nota come Spiaggia dei Confetti per via dei ciottoli che compongono il fondo.
  • Orosei
    Il Golfo si estende per circa 18 km, con un susseguirsi di paesaggi variegati e spiagge che vanno da Osalla fino a Bidderosa, caratterizzata quest'ultima dalla zona paludosa ricca di uccelli migratori. Altre spiagge sono Cala Liberotto, Cala Ginepro, Santa Maria.
  • Dorgali
    Oltre alle spiagge, qui il territorio, fra i più estesi della Sardegna, è caratterizzato dai massicci del Supramonte. Ma le spiagge sono fra le più belle dell'isola: Cala Gonone, Cala Osalla, Sos Dorroles, Cala Fuili, Grotta del Bue Marino, Cala Luna e Palmasera.
COSA VEDERE IN PROVINCIA DI NUORO

La Provincia nuorese è un continuo susseguirsi di paesaggi, da rilievi montuosi a spiagge, con paesi e paesini che rappresentano, probabilmente, il vero cuore della Sardegna.
Ecco quali sono le cose assolutamente da vedere nel nuorese!

  • Monte Ortobene
    Simbolo della città di Nuoro, la passeggiata fino in cima regala viste mozzafiato e vi fa incontrare con la statua del Redentore. Da lì potete vedere il Supramonte.
  • Su Gologone
    Davvero spettacolare questa sorgente, nel paese di Oliena, alle falde del Supramonte. Divenuta monumento naturale nel 1998, è una spaccatura del sottosuolo da cui fuoriesce un'imponente massa d'acqua. Tutto attorno, boschetti ideali per trekking e pic nic.
  • Su Gorropu
    Sapevate che il più grande canyon d'Europa si trova qui, in Sardegna? Esatto, precisamente nel supramonte, con un'altezza di 500 metri e un sentiero di 12 km per gli amanti del trekking!
  • Lago Cedrino
    Alla faccia di chi dice che la Sardegna è solo spiagge. Il Cedrino è un bacino artificiale divenuto meta per gli amanti delle escursioni e delle gite in kayak o in barca.
COME ARRIVARE
  • In Aereo
    L'aeroporto di riferimento è quello di Olbia, che dista circa 100 km.
  • In Nave
    Il porto di riferimento è quello di Olbia (100 km).
  • In Treno
    La provincia è servita dalla linea ferroviaria che attraversa Cagliari-Macomer-Nuoro o Sassari-Macomer-Nuoro.